Valerio Dehò, curatore della mostra RE.USE – Scarti, oggetti, ecologia nell’arte contemporanea, ha presentato al pubblico l’esposizione che si tiene a Treviso fino al 10 febbraio 2019, in diverse sedi istituzionali (Museo di S. Caterina, Museo Casa Robegan e Ca’ dei Ricchi).
Con lui sono stati presenti due dei cinquantotto artisti internazionali in mostra: l’americano Stuart Arends e il vicentino Giovanni Morbin, che porteranno l’esempio concreto di come, nei loro lavori, sia costante il rapporto con gli oggetti d’uso comune e con gli scarti, arrivando ad una vera consapevolezza ambientale.

Lungadige Galtarossa, 21
37133 Verona

tel. +39 045597549
info@aslcverona.it

Facebook YouTube